Le lampade di Santa Agostina.

"Simboli di speranza e fede"

 

All’interno della Grotta Oratorio, presso la casa natale di S. Agostina, arde perennemente una Lampada Votiva alimentata da olio offerto, a turno, dai Sindaci dei Comuni della Sabina mentre la Lampada Missionaria viene sostenuta economicamente dai fedeli della Santa per aiutare le popolazioni del terzo mondo ove operano le Suore missionarie della Carità. La luce irradiata dalla lucerna della grotta e la Lampada Missionaria vogliono rappresentare, in questo tempo difficile e doloroso, se illuminato dalla parola del Signore, una preziosa opportunità per intraprendere cammini di fraternità e costruire percorsi di autentica solidarietà, in modo particolare con i più poveri.